Inserire un calendario nella menubar di OS X

Tra le cose che mi manca di Windows è la visualizzazione del calendario direttamente dalla barra delle applicazioni. Quella che oltre al visualizzare la data, permette di visualizzare anche tutto il calendario mensile con un solo click.

magical

In OS X questa funzionalità non è direttamente integrata, anche se tenendo ridotto ad icona iCal, ci verrà indicata la data direttamente sull’icona stessa. È strano che non ci venga indicata la data anche se abbiamo iCal chiuso.

MagiCal non può solo aiutarci a sopperire a questa mancanza, ma offre funzionalità che ci renderanno la gestione degli impegni in maniera ancora più comoda.

Per prima cosa ho disabilitato la visualizzazione dell’ora di sistema dalla menubar, andandola a sostituire con la configurazione di MagiCal, visualizzando data e ora insieme, nel formato che preferisco.

Proprio come in Windows, cliccando sull’ora di MagiCal (direttamente sulla menubar) si aprirà il calendario mensile, come in figura in alto, e cliccando sulla singola giornata si aprirà iCal per l’inserimento di un nuovo evento.

È disponibile solo per Mac, sia per piattaforme Intel che PowerPC, ed è scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale o dal mio mirror (solo versione intel).

Offrimi un caffè su ko-fi.com
Controlliamo randomicamente il funzionamento dei link nei nostri articoli. Nel frattempo, se dei link risultano corrotti segnalacelo tra i commenti, li correggeremo. Grazie.

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *