Dummy-X

Informatica a portata di tutti

Chrome: cancellare la cache di una singola pagina

10 ottobre 2018 / Hi-Tech / 62 visualizzazioni
Scritto da  

Si tratta di una procedura utile a tutti coloro che sviluppano siti o applicazioni web

Chiunque lavora con una tecnologia che necessita di browser sa che prima o poi dovrà fare i conti con la cache di navigazione. Ogni volta che eseguiamo una modifica sul CSS, .htaccess, e tutti quegli elementi che vengono memorizzati sulla cache, questa non appare immediatamente, ma dovremmo aspettare che la cache “scada” dando la possibilità al browser di “ricalcolare” la nostra modifica.

Svuotare la cache per un browser significa svuotarla per tutta la navigazione per tutti i siti. Chrome ci viene in aiuto dandoci la possibilità di poter svuotare immediatamente la cache anche di una sola pagina.

Per svuotarla basta visualizzare la console della pagina con F12, oppure Ctrl-Maiusc-I, oppure Ctrl-Maiusc-J, dopodiché cliccheremo con il tasto destro sul tasto del browser per ricaricare la pagina, e selezioneremo il comando Svuota la cache e ricarica manualmente. Come il comando descrive, verrà vuotata la cache solo per il sito che stiamo visualizzando.

Condividi se l'articolo ti è piaciuto, ci aiuterai a crescere
Francesco Celiento
Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *