Personalizzare le foto, creare gif e cercarle dalla finestra di chat di Telegram

Ancora aggiornamenti di Telegram, che aumentano la possibilità di personalizzare le foto inviate, e gestire la creazione e la gestione delle gif animate.

Le nuove funzioni sono veramente comode e fenomenali.

La prima riguarda la modifica delle foto durante l’invio. È possibile aggiungere stickers, scritte, e altri elementi. L’editor è avanzato, e ci permette di poter fare a meno delle altre app di editing foto, nel caso le utilizzassimo solo per il miglioramento delle immagini a scopo di chat. Il destinatario avrà la possibilità di visualizzare l’elenco di tutte le maschere applicate alla foto.

Un’altra funzione interessante è la creazione di gif animate. Basta registrare un breve video con il mute attivato, per vedere crearsi la nostra gif animata che gira a loop continuo. Dopo l’invio è possibile riutilizzarle più volte selezionandole dalla galleria (dove si trovano gli smiley e gli stickers) di Telegram.

E qui salutiamo le notizie su Telegram

Notifico qui che non rilasceremo più aggiornamenti informativi su Telegram. Abbiamo conosciuto l’app di messaggistica nel 2013, ci abbiamo creduto, e l’abbiamo seguita fino in fondo. Adesso il web è pieno di notizie al riguardo. A meno che non ci saranno da comunicare novità relative ai nostri bot, non scriveremo più nulla.

Se volete tenervi informati, però, consiglio di tenere sott’occhio InsiDevCode.

Offrimi un caffè su ko-fi.com
Controlliamo randomicamente il funzionamento dei link nei nostri articoli. Nel frattempo, se dei link risultano corrotti segnalacelo tra i commenti, li correggeremo. Grazie.

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *