Smascherare le GPU false con GPU-Z

Riconoscere una GPU fake ed evitare di essere truffati da una vendita disonesta

Può capitare di avere la necessità di acquistare una nuova GPU e, cercando online, troviamo delle offerte a parer nostro imperdibili. La vendita di GPU contraffatte online è all’ordine del giorno, e consiste nel presentare una vecchia GPU con un firmware alterato che a livello software può farla riconoscere come quello che non in realtà non è.

I più esperti dopo il montaggio riusciranno sicuramente a capire che probabilmente c’è qualcosa che non va, ma chi ne mastica poco sicuramente ci farà poco caso.

GPU-Z viene in nostro aiuto mostrandoci chiaramente, a GPU montata, se si tratta di una scheda fraudolenta mostrandoci il falso attraverso la dicitura [FAKE].

C’è da dire che prima dell’acquisto è necessario controllare all’interno della pagina di download di GPU-Z il supporto alla scheda grafica che stiamo per acquistare. In questo modo possiamo aprire una pratica di contestazione per ottenere il rimborso per l’oggetto contraffatto.

Ogni articolo è soggetto ad aggiornamenti, condividi se ti è piaciuto

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *