Personalizzare l’errore di connessione al database di WordPress

Come limitare danni all’immagine del blog in caso di problemi con il database

Chi con WordPress ci lavora deve stare bene attento a tutto ciò che può accadere. Può infatti capitare che il database si blocchi limitando ogni tipo di operazione, oppure che abbiamo bisogno di dover cambiare la password dello stesso database. Cosa accade nel frattempo?

Se il database è inutilizzabile e WordPress non riesce a connettersi ad esso, gli utenti riescono a vedere solo una pagina di errore con il messaggio Errore nello stabilire una connessione al database, e a questo dobbiamo porre rimedio.

Per personalizzare quel messaggio di errore dobbiamo creare un file, chiamandolo db-error.php, nella cartella wp-content della nostra istallazione di WordPress. Nel file è possibile inserire il codice di un template in html, con tanto di immagini, link, e quant’altro.

Quella che vedete in testa a quest’articolo, per esempio, è la nostra pagina di errore che invita l’utente ad accedere al nostro canale Telegram, o all’occorrenza possiamo inserire anche link ai nostri account Twitter o Facebook, per dare la possibilità agli utenti di aggiornarsi sul nostro ritorno in rete. In questo modo l’utente sa che non si tratta di un dominio abbandonato.

Condividi se l'articolo ti è piaciuto, ci aiuterai a crescere

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *