Installare NetSpeedMonitor su Windows 10

Come installare quest’applicazione sempreverde sui più moderni sistemi

NetSpeedMonitor è sempre stato presente tra le utilità da installare sui miei computer dotati di Windows, e non mi ha mai deluso. Grazie ad esso ho potuto scoprire comportamenti anomali che richiedevano connessione ad internet anche quando tutte le applicazioni erano chiuse. Praticamente il mio punto di riferimento per capire quanti dati il mio computer sta trasmettendo con l’esterno.

Purtroppo non sembra essere “compatibile” con Windows 10, anche se tra le sue installazioni risulta essere presente la versione per i sistemi a 64 bit, ma con un piccolo trucchetto è possibile eseguirlo anche sulla versione ultima di Windows.

Download

Per prima cosa bisogna scaricarlo. Nel pacchetto scaricabile dai seguenti link è presente la versione a 32 e a 64 bit

Installazione

Per poterlo installare è necessario abilitare la compatibilità alla precedente versione di Windows.

  • Cliccare con il tasto destro sul file d’installazione msi e andare su Proprietà
  • Scegliere la scheda Compatibilità
  • Abilitare Esegui il programma in modalità compatibilità per e selezionare la voce Versione precedente di Windows
  • Clicchiamo Applica, poi OK

A questo punto possiamo installare l’applicazione come lo si fa normalmente, seguendo il wizard.

Successivamente all’installazione è necessario abilitarlo cliccando con il tasto destro sulla barra delle applicazioni, selezionare Barre degli strumenti e successivamente NetSpeedMonitor.

È necessario ricordare di selezionare l’interfaccia di rete che vogliamo venga analizzata.

Condividi se l'articolo ti è piaciuto, ci aiuterai a crescere

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *