Dummy-X

Informatica a portata di tutti

Gestire la musica durante la navigazione con Google Maps

16 ottobre 2018 / Lifestyle / 60 visualizzazioni
Scritto da  

Google Maps ora permette di controllare la multimedialità senza perdere d’occhio la navigazione

L’ultimo aggiornamento di Google Maps permette di poter controllare la musica che si sta ascoltando senza necessariamente uscire dalla navigazione, così da ridurre le distrazioni durante la guida.

Precisamente tali controlli nativi permette all’app Maps di interagire sia con Spotify che con Play Music. Per attivarli bisogna in primis avere già installato o Spotify o Play Music, o entrambi, dopodiché aprire Google Maps e andare in Menu > Impostazioni > Impostazione navigazione > abilitare Mostra i controlli per i contenuti multimediali. Ci verrà chiesto quale delle due app musicali prima indicate utilizzare per i controlli multimediali.

Da quel momento durante la navigazione avremo a disposizione i controlli multimediali per gestire la musica.

Condividi se l'articolo ti è piaciuto, ci aiuterai a crescere
Francesco Celiento
Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *