Disabilitare la rimosione sicura USB di Windows 10

Windows aggiunge una nuova funzionalità inaspettata

Windows aggiunge un’inaspettata funzione veramente molto comoda che permette di estrarre le pendrive usb senza eseguire il processo di rimozione sicura dell’hardware.

Il processo di rimozione sicura serve per poter liberare il contenuto della chiavetta dalla cache riducendo la possibilità di danneggiare l’hardware in questione. Abilitando questa nuova funzione, invece, si rende la chiavetta più lenta nelle procedure di lettura e scrittura, ma non essendo più in cache questa può essere rimossa anche senza preavviso.

Come rimuovere la rimozione sicura

L’impostazione va abilitata o disabilitata da chiavetta a chiavetta. Per prima cosa è necessario aggiornare Windows in quanto la funzione è disponibile dalla versione 1809.

Dopo aver eseguito l’aggiornamento bisogna

  • aprire il tool Gestione disco dal menù che fuoriesce usando il comando Win + X
  • selezionare il drive interessato con il tasto destro e andare su Proprietà
  • selezionare la scheda Hardware, dopodiché il nome dell’hardware, e di nuovo sul pulsante Proprietà
  • selezionare la scheda Criteri e scegliere l’opzione desiderata

L’opzione Rimozione rapida consente una lettura/scrittura più lenta, ma consente la rimozione improvvisa dell’hardware. La scelta Prestazioni migliori, invece, aumenta la velocità di lettura/scrittura ma obbliga la rimozione sicura dell’hardware prima di disconnettere il dispositivo.

Condividi se l'articolo ti è piaciuto, ci aiuterai a crescere

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *