Cosa ne penso del nuovo Fenix di Mozilla

Firefox rivoluziona la navigazione da mobile

Dopo anni di attesa finalmente Mozilla decide di creare un nuovo browser che migliora nettamente l’idea di navigazione da mobile. Era da tempo, infatti, che il browser per Android aveva una GUI oramai obsoleta.

Il nuovo browser, nome in codice Fenix, oltre che ad essere più veloce e leggero non solo del vecchio Firefox mobile, ma anche della concorrenza, offre un’esperienza di navigazione tutta nuova.

Tralasciando i tecnicismi, ci limiteremo a descrivere solo i punti forti che me lo fanno preferire a tutti gli altri browser.

Interfaccia tutta nuova

Salta all’occhio la pagina iniziale, che comprende tutte le eventuali schede aperte, e le raccolte di link che usiamo più spesso. Possiamo creare la raccolta social, giornali, e tutte quelle inerenti ai nostri interessi. In questo modo possiamo organizzare tutti i siti che consultiamo più spesso in maniera più pratica.

Barra degli url e opzioni in basso

L’unico browser, al momento, a proporre la barra degli url in basso, e non in alto allo schermo. La sua posizione agevola non di poco la navigazione a chi utilizza un tablet o un phablet, in quanto per digitare il nuovo indirizzo non è più necessario alzare tutta la mano fino alla parte alta dello schermo, ma basta pigiare con il pollice in basso.

Stesso discorso vale per tutte le altre opzioni, come il menù e la selezione delle schede aperte.

Lettore QR integrato

Cliccando sulla barra degli url sarà possibile accedere alla fotocamera per scannerizzare un codice QR, ed accedere all’url contenuto nel codice stesso. Questo ci dà la possibilità di eliminare eventuali applicazioni per la lettura dei codici QR. Molto comodo.

Tendina per le funzionalità rapide

Possiamo abilitare la modalità lettura, condividere la pagina attualmente aperta oppure salvarla nei preferiti semplicemente aprendo la tendina appena sopra la barra degli url. Basta far scorrere il pollice ed eseguire il comando rapido desiderato.

Per quanto la versione attualmente disponibile è in versione beta, l’applicazione non presenta anomalie, né nella gestione delle password (sempre sincronizzata con il desktop). Per provarla basta scaricarla dal Play Store.

Offrimi un caffè su ko-fi.com
Controlliamo randomicamente il funzionamento dei link nei nostri articoli. Nel frattempo, se dei link risultano corrotti segnalacelo tra i commenti, li correggeremo. Grazie.

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *