Editare il file hosts di Windows 10 con BlueLifeHosts

Ecco un modo per gestire con facilità le entry del file hosts di Windows

Tutti gli sviluppatori modificano più volte al giorno le entry contenute nel file hosts di Windows.

Per chi non lo sapesse, il file hosts contiene delle informazioni che il computer utilizza per identificare gli indirizzi fisici di rete delle macchine (siti internet) che andiamo ad interrogare. Sono caratterizzati da un indirizzo IP (che è, appunto, l’indirizzo fisico della macchina) seguito dal nome di dominio (esempio: www.google.it) che dovrebbe coincidere con l’indirizzo IP precedentemente scritto.

A cosa serve modificare le entry del file hosts?

Quando scrivete un indirizzo internet (come www.google.com oppure www.facebook.com) il computer contatta un servizio di rete (DNS, Domain Name System) che gli serve per rintracciare l’indirizzo IP associato a quel dominio. Può capitare, però, di voler indirizzare quel dominio sul vostro computer, in locale. Per esempio digitare www.apple.it e aprire la pagina che avete impostato con WAMP sul vostro stesso computer.

Per fare ciò è possibile aprire direttamente il file hosts alla posizione C:\Windows\System32\drivers\etc, anche con Notepad++, in modalità amministratore, oppure utilizzando BlueLifeHosts editor in modalità assistita.

Questo programma, infatti, segue l’utente nella modifica del file hosts riducendo i rischi di commettere qualche errore che possa causare un futuro malfunzionamento nella risoluzione degli indirizzi.

Offrimi un caffè su ko-fi.com
Controlliamo randomicamente il funzionamento dei link nei nostri articoli. Nel frattempo, se dei link risultano corrotti segnalacelo tra i commenti, li correggeremo. Grazie.

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *