Un client alternativo di Evernote per Ubuntu 16.10

NixNote2 è un client per Evernote compatibile con Ubuntu Yakkety Yak

Evernote è uno di quei servizi che non dovrebbe mai mancare nella vita di qualcuno. L’ho preferito anche a Google Drive, ma per le motivazioni ci sarà un altro articolo. Adesso focalizziamoci sull’installazione di un valido client da installare su Ubuntu, perché la versione ufficiale non esiste.

In rete ho trovato NixNote2. Un client che funziona esattamente come il client ufficiale di Evernote ma con una differenza: non viene conteggiato tra i 2 unici possibili dispositivi configurabili con l’account free.

Per chi, quindi, usa Evernote sul computer al lavoro, e ha l’app installata sul proprio smartphone, non può che far piacere installare questo client perché non fa risultare configurato con il proprio account il terzo dispositivo.

Installare NixNote2

Aprire il terminale e scrivere i seguenti comandi

Come configurarlo

  • Avviare NixNote2
  • Selezionare Menu > File > Add Another User…
  • Inserire il nome dell’account e selezionare come Server Evernote
  • Selezionare Menu > File > Switch to <nome che avete dato all’account>
  • Vi verrà chiesta l’utenza di Evernote che si desidera configurare
  • Autorizzare NixNote ad accedere all’account, in modo che possa gestirlo

Finito.

Condividi se l'articolo ti è piaciuto, ci aiuterai a crescere

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *