Il microfono integrato del MacBook su Ubuntu

Ultimo passo per la configurazione di Linux sul MacBook è il microfono

La configurazione del mio MacBook è avvenuta quasi tutta automaticamente con l’installazione di Ubuntu, perché oltre la webcam ho dovuto configurare anche il microfono, in quanto non funziona più.

Per sistemarne il funzionamento faremo uso di PulseAudio.

Aprire il terminale e digitare

sudo apt-get update

sudo apt-get install pavucontrol

dopodiché basta aprire la Regolazione del volume con PulseAudio (schermata in copertina) da Unity, selezionare la scheda Configurazione e selezionare il profilo Duplex Analogico Stereo.

Dopodiché, selezionando la scheda Input potremo vedere l’indicatore audio del microfono muoversi mentre parliamo.

Facciamo particolarmente attenzione al fatto che aprendo le impostazioni audio da Impostazioni di sistema, perderemo la configurazione funzionante. Ciò significa che tutte le impostazioni audio dovremo gestirle sempre e solo con PulseAudio.

Offrimi un caffè su ko-fi.com
Controlliamo randomicamente il funzionamento dei link nei nostri articoli. Nel frattempo, se dei link risultano corrotti segnalacelo tra i commenti, li correggeremo. Grazie.

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *