Eseguire un redirect quando si sbaglia il login su WordPress

Allontanare un utente indesiderato che cerca di accedere al pannello di amministrazione

In questi giorni il mio blog sta ricevendo parecchi tentativi di autenticazione per l’accesso al pannello di controllo. Sinceramente non so ancora se si tratta di un bot o di un essere umano, ma ho trovato un sistema per allontanare il visitatore che cerca di accedere al mio pannello di controllo.

Il sistema è molto semplice:

  • Il visitatore arriva al pannello di login del blog
  • Inserisce una user e password sbagliata
  • Viene reindirizzato verso una pagina da voi impostata, eventualmente anche ad un link AdFly così da farvi anche remunerare il suo tentativo di accesso

Come si fa?

Modificare il file functions.php del vostro tema, ed aggiungere queste righe

add_action( 'wp_login_failed', 'redirect_personalizzato_per_login_fallito' );
 
function redirect_personalizzato_per_login_fallito( $username ) {
	$referrer = 'http://nuovo_link';
	wp_redirect($referrer);
	exit;
}

Inserire al posto di http://nuovo_link il link dove volete che finisca l’utente dopo aver inserito le credenziali sbagliate, per esempio sulla pagina di acquisto di un vostro libro, su un circuito pubblicitario, oppure sul vostro referral Amazon.

Provare per credere.

Offrimi un caffè su ko-fi.com
Controlliamo randomicamente il funzionamento dei link nei nostri articoli. Nel frattempo, se dei link risultano corrotti segnalacelo tra i commenti, li correggeremo. Grazie.

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *