Migliorare l’utilizzo di Windows 10 con CompactOS

Un’utility nascosta che attiva la compressione e migliora le prestazioni

CompactOS è un tool interno di Windows 10 che consente la compressione dell’hardisk promettendo miglioramenti in termini di velocità già all’accensione del computer.

Prima di utilizzarlo si consiglia un backup dei file importanti, dopodiché aprire il Prompt dei comandi con i permessi di amministratore e lanciare il seguente comando

non verrà indicato il progresso dell’operazione né verrà data la possibilità di bloccare la procedura, si consiglia quindi di utilizzarlo alla fine della giornata lavorativa con cavo di alimentazione, magari facendolo girare di notte, anche perché richiede tempi più o meno lunghi che dipendono dal sistema, dalla velocità del computer e dal contenuto del disco.

Quando il processo risulterà completato, basta riavviare il computer per notare già qualche miglioramento.

Nel caso volessimo disabilitarlo, allo stesso modo usare il seguente comando da cmd

Se dopo aver abilitato l’opzione l’efficienza non risulta migliorata, possiamo provare ad alleggerire il sistema con questi 8 passaggi.

Condividi se l'articolo ti è piaciuto, ci aiuterai a crescere

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *