Aggiungere l’icona del cestino nel dock di Ubuntu

Spostare il cestino dal desktop alla barra del dock

Una procedura utile per avere un desktop più pulito è quella di togliere l’icona del cestino dalla scrivania per posizionarla sulla barra del dock. È possibile farlo con pochi semplici passi e due programmi.

Aggiungere l’icona nel dock

La prima cosa che faremo è aggiungere l’icona del cestino sul dock grazie a Dconf editor. Nel caso non l’abbiamo possiamo installarla nel gestore di Installazione Software di Ubuntu.

Dopo averlo installato apriamolo, andiamo nella posizione org / gnome / shell / extensions / dash-to-dock e selezionare l’opzione show-trash.

Rimuovere l’icona dalla scrivania

Successivamente ci occuperemo di togliere l’icona dalla scrivania (altrimenti sarebbe inutile posizionarla nel dock) grazie a GNOME Tweaks che (stesso discorso per Dconf editor) se non l’abbiamo possiamo installarlo da Installazione Software.

Apriamo GNOME Tweaks, selezioniamo la scheda Desktop e deselezionare l’opzione Trash.

Nel caso in cui le modifiche non fossero visibili riavviare il computer.

Offrimi un caffè su ko-fi.com
Controlliamo randomicamente il funzionamento dei link nei nostri articoli. Nel frattempo, se dei link risultano corrotti segnalacelo tra i commenti, li correggeremo. Grazie.

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *