A volte ritornano

e chi non è d’accordo fatti suoi

Qualche mese fa ho scritto della chiusura di questo blog per cause economiche. Bene, questo articolo è qui per comunicare che il blog resta in vita ma con alcune modifiche.

Ho configurato (per provare) Google Analytics per capire l’impatto che avrebbe avuto la cancellazione di queste pagine, e mi ha stupito notare un fiume in piena di accessi tra le pagine che ho scritto. Il blog è su Google, funziona, ha richieste, ha lettori, e nonostante questi numeri non capisco perché gli utenti (voi) vi ostiniate a non commentare gli articoli. Chiaro che si tratta di un mio personalissimo quaderno degli appunti, ma vedere così tante visite e nemmeno un’iterazione mi lascia a bocca aperta. Sarà perché non sono sui social network?

Ad ogni modo comunico una conversione nel mio modo di vedere il web, perché ho compreso che Internet non è gratis, è un costo. Un dominio costa, un server costa, la manutenzione costa, gli aggiornamenti costano, gli articoli costano. Tutto ha un costo, ed il fatto di vedere che nessuno abbia voluto supportare il blog con nessuna cifra (sarebbero bastati veramente pochi centesimi per non farmi venire in mente di chiudere) in 10 anni di attività mi ha fatto venire voglia di configurare dei circuiti pubblicitari.

Ho quindi ufficialmente deciso la rimozione del pulsante Donazioni per sostituirlo ai banner pubblicitari che ho sempre odiato. Gli utenti non donano, in alcun modo, i loro interessi si limitano esclusivamente ad ottenere l’informazione che hai scritto poco prima di chiudere il sito. Forse questo è un problema solo italiano.

Comprendo perfettamente tutti i siti che si scontrano con plugin di blocco delle pubblicità. Ho quasi vissuto la chiusura di questo progetto che è quello che mi sta più a cuore.

Ho appena eseguito la registrazione su Google Adsense ed eADV e sono in attesa di revisione. In questo modo il sito potrà sostenersi da solo e potrò evitare di chiedere donazioni.

Magari parecchi di voi potranno non essere d’accordo con questa scelta, ma nel mio piccolo preferisco così che dover abbandonare questo sito.

Saluti.

Ogni articolo è soggetto ad aggiornamenti, condividi se ti è piaciuto
Se i link risultano corrotti segnalacelo tra i commenti, li correggeremo.

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *