Dummy-X

Informatica a portata di tutti

Cos’è lo SPID e come registrarne uno

1 Novembre 2018 / Lifestyle / 114 visualizzazioni
Scritto da  

In cosa consiste questa tecnologia e come attivarne uno da PosteItaliane

SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale, consiste nell’utilizzo di un’unica login per l’autenticazione a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione Italiana. Essa può essere utilizzata da ogni dispositivo elettronico.

Ogni cittadino italiano può avere il proprio SPID, attivandone uno che abbia valore solo sul territorio Italiano, in Europa o in tutto il mondo a seconda del provider che si decide di adottare. È possibile visualizzare l’elenco di tutti i provider dalla pagina ufficiale https://www.spid.gov.it

Il sistema è compatibile anche con il portale INPS e Agenzia delle Entrate.

Ogni provider sopra elencato ha i propri costi e i propri metodi di autenticazione. L’attivazione di un nuovo SPID prevede il riconoscimento da parte del provider alla quale ci si sta autenticando. È inutile dire che l’utilizzo di questa tecnologia riduce notevolmente i tempi di registrazione, aumenta il rispetto della privacy dell’utente che usa il servizio, e aumenta la sicurezza, in quanto i tracciati di autenticazione viaggiano solo tra il provider dello SPID e il servizio offerto.

Registriamo un nuovo PosteID

Il PosteID di PosteItaliane è abilitato all’uso di SPID, quindi utilizzerò questo servizio in quanto sono già stato riconosciuto come correntista, quindi non mi serve presentarmi agli uffici per l’identificazione. Se non abbiamo un conto corrente, invece, dobbiamo recarci in un ufficio postale per il riconoscimento da parte di un operatore.

Esso prevede la registrazione al servizio seguendo le modalità di seguito raffigurate

Seguendo tutta la procedura ci verrà chiesto di installare l’app PosteID che ci servirà per configurare un nuovo codice PosteID, necessario per autenticarci sul servizio amministrativo desiderato.

A questo punto ci basta andare, per esempio, sul sito dell’INPS per controllare l’estratto conto contributivo, ed

  • Avviare la procedura di login con SPID selezionando come servizio PosteID di poste
  • Aprire l’app PosteID ed autenticarsi
  • Puntare con la fotocamera dello smartphone il codice QR indicato dal sito
  • Inserire il codice PosteID ed accettare l’accesso

A questo punto vedremo che dal sito dell’INPS la login sarà avvenuta.

Condividi se l'articolo ti è piaciuto, ci aiuterai a crescere
Francesco
Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *