Google Go è meglio di Google, o quasi

L’app light Google Go si presenta nettamente migliore di quella di default

Lo so che se n’è parlato, ma volevo dire comunque la mia anche perché non mi ritrovo proprio con tutto ciò che si dice sul web.

Google Go, l’app che integra le ricerche Google nel nostro dispositivo Android in formato leggero funziona meglio di Google, l’app di default che troviamo già installata sul nostro dispositivo. Cosa già detta in tutto il web.

Google Go è realmente più leggero, più reattivo, le animazioni sono più fluide, il suo aspetto è più curato. È possibile visualizzare la sezione Scopri che equivale alla Discovery di Google che mostra le notizie che più potrebbero interessarci, integra delle app che è possibile utilizzare direttamente senza installazione per i più svariati servizi online, ed è divertentissima l’animazione randomica di un elefante che compare quando si arriva al limite delle facciate dell’app.

Veramente tutto perfetto e fantastico, se non fosse per la mancata connessione con Google Assistant, per l’utilizzo del famosissimo comando vocale Ok Google.

Se facciamo l’errore di disinstallare l’app Google per far posto esclusivamente a Google Go (a me è successo sul mio Redmi Note 7) l’assistente di Google non funzionerà più. Il comando vocale sarà sempre disponibile nell’app di Google Go, ma se avete quest’ultima chiusa il telefono non risponderà più al comando Ok Google, proprio perché Google Assistant ha bisogno dell’app Google per funzionare. Almeno nel mio caso.

Non ho provato su altri dispositivi.

Offrimi un caffè su ko-fi.com
Controlliamo randomicamente il funzionamento dei link nei nostri articoli. Nel frattempo, se dei link risultano corrotti segnalacelo tra i commenti, li correggeremo. Grazie.

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *