Dummy-X

Informatica a portata di tutti

Imparare a sviluppare con i linguaggi di programmazione per i bambini

4 dicembre 2017 / DEV / 453 visualizzazioni
Scritto da  

Sviluppare è un gioco da ragazzi, ragion per cui per imparare a farlo serve un vero e proprio gioco

Ritengo il consigliare un linguaggio di programmazione per imparare, anziché un altro, ritenendolo il migliore in termini di semplicità e potenza una cosa abbastanza stupida. Il motivo è che in verità un linguaggio di programmazione non è più semplice o migliore di un altro. Può variare la quantità di community di supporto per la richiesta di aiuto, può variare la compatibilità dei device compatibili con l’applicazione che si vuole creare, ma per imparare serve qualcosa in grado di far comprendere al futuro sviluppatore il significato di algoritmo.

Dopo aver imparato questo sarà il nuovo programmatore a decidere la propria strada.

Scratch

Il linguaggio che più preferisco è Scratch, un ambiente grafico gratuito che ha proprio lo scopo di facilitare l’insegnamento della programmazione. Ha una community di supporto molto grande, in rete sono disponibili molti progetti preimpostati per darci la possibilità di avere dei lavori già pronti, così da poter toccare con mano codici già funzionanti.

Lo consiglio a chi cerca di approcciarsi per la prima volta a Java, o ad Android e iOS senza riuscirci.

Se interessati, date un’occhiata ai manuali e risorse utili per imparare a sviluppare con Scratch.

 

Condividi se l'articolo ti è piaciuto, ci aiuterai a crescere
Francesco Celiento
Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *