Rimuovere oggetti dalle foto con GIMP

Togliere le persone dalle immagini con un plugin

Chi lo ha detto che un prodotto gratuito non può essere migliore o semplicemente all’altezza di un prodotto a pagamento? GIMP è sempre stato sotto ai riflettori in quanto, pur essendo un software libero, si è sempre dimostrato potente sotto le mani dei professionisti.

Una delle grandi caratteristiche di GIMP è quella di poter installare plugin, per lo più open source, per aumentarne le sue potenzialità, e il plugin di cui parliamo oggi ci dà la possibilità di rimuovere facilmente oggetti dalle foto in modo da rendere la nostra ripresa più pulita.

Il plugin in questione si chiama Resynthesizerm, e permette con pochi passaggi di rimuovere oggetti dalle fotografie in modo molto efficiente

Installiamo Resynthesizerm

Rimuovere gli oggetti con Resynthesizerm

Dopo aver installato il plugin avviamo GIMP ed apriamo l’immagine che vogliamo ripulire. Con lo strumento Selezione a mano libera bisogna contornare una selezione l’oggetto che vogliamo rimuovere fino ad ottenere una selezione chiusa. Dopodiché andiamo ad utilizzare il comando che troviamo in Filtri > Miglioramento > Heal Selection. L’applicazione del filtro attiverà subito il plugin e vedremo scomparire l’oggetto dalla foto.

Non sempre l’operazione ha un risultato ottimale, e per annullare il filtro basta utilizzare il comando Modifica > Annulla Heal Selection.

Immagine in copertina da @elliotgrafton

Offrimi un caffè su ko-fi.com
Controlliamo randomicamente il funzionamento dei link nei nostri articoli. Nel frattempo, se dei link risultano corrotti segnalacelo tra i commenti, li correggeremo. Grazie.

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *