Migliorare l’autonomia della batteria del portatile con Ubuntu

Cosa fare se abbiamo bisogno di aumentare le performance della nostra batteria

TLP è un piccolo tool gratuito per Ubuntu in grado di migliorare i consumi energetici del nostro computer portatile. In base all’attuale utilizzo energetico del PC, cioé se questo è alimentato alla batteria o alla rete domestica, va ad operare sulle frequenze massime del microprocessore, sulle impostazioni dei singoli componenti hardware come Wi-Fi, uso dell’hardisk, le eventuali unità ottiche, facendo in modo da restringere il più possibile, e nei limiti utili nel rendere il computer usabile senza particolari rallentamenti, l’uso della batteria aumentandone l’autonomia.

TLP è creato per i neofiti in quanto và installato e non bisogna configurarlo, ma può essere mappato a seconda delle esigenze andando a ritoccare i suoi file di configurazione. In questo articolo ci occuperemo della sua installazione, del suo avvio e del check, per quanto riguarda l’utilizzo approfondito ne parleremo in un altro momento.

Installare TLD

Aprire il terminale ed utilizzare i seguenti comandi

sudo add-apt-repository ppa:linrunner/tlp
sudo apt update
sudo apt install tlp tlp-rdw

Per avviare TLD la prima volta è necessario utilizzare il seguente comando

 sudo tlp start

e successivamente ce ne potremo dimenticare in quanto nei prossimi avvii del sistema si avvierà da solo e comincerà ad operare. Nel caso in cui avessimo dubbi sulla sua attuale attività, potremmo usare il seguente comando

sudo tlp-stat -s

per capire se è abilitato, e in caso affermativo da quanto tempo.

Offrimi un caffè su ko-fi.com
Controlliamo randomicamente il funzionamento dei link nei nostri articoli. Nel frattempo, se dei link risultano corrotti segnalacelo tra i commenti, li correggeremo. Grazie.

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *