Dummy-X

Informatica a portata di tutti

Fare il downgrade a Skype 7

15 Novembre 2018 / Hi-Tech / 33 visualizzazioni
Scritto da  

Come risolvere i problemi delle ultime versioni di Skype tornando al passato

Skype 7.41.0.101 su Windows

Da quando ho aggiornato Skype alla versione 8 non ho avuto altro che problemi. Il software ha problemi con il riconoscimento del proxy, non più configurabile nell’app stessa, con la gestione dell’esecuzione in background, con la spedizione degli allegati. I problemi sono sporadici e si alternano tra loro e quest’arbitrarietà crea problemi con l’attività lavorativa.

Ho provato anche ad aggiornare alle versioni successive 12 e 14, ma nessun problema è stato risolto ed invani sono stati i miei tentativi di segnalazione problemi tramite feedback. L’unica alternativa è quella di passare alla vecchia versione di Skype.

Procediamo

Per prima cosa procuriamoci l’installare della versione precedente di Skype, la 7.4

dopodiché

  • Disinstalliamo completamente la nuova versione
  • Installiamo la vecchia versione con il file che abbiamo appena scaricato
  • Nella casella di ricerca di Windows digitiamo %temp% e premiamo INVIO per aprire la cartella locale dei file temporanei ed andiamo ad eliminare il file SkypeSetup.exe
  • Sempre nella casella di ricerca di Windows digitiamo regedit e premiamo INVIO per aprire l’Editor del Registro di sistema e rechiamoci alla posizione Computer\HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\
  • Se nella posizione Policies, nell’alberatura a cartelle, non è presente la cartella Skype, clicchiamo sulla cartella Policies e clicchiamo Nuovo>Chiave per poterla creare
  • A questo punto dobbiamo creare anche la cartella Phone come il punto precedente. Se il percorso è completo non bisogna creare niente
  • Nella cartella Phone bisogna definire la DWORD per disabilitare il check per controllare l’esistenza di nuove versioni
  • Se non esiste la DWORD chiamata DisableVersionCheck dobbiamo crearla facendo click con il tasto destro e successivamente Nuovo>Valore DWORD (32 bit) e successivamente valorizzarla con 1

Fatto. Chiudere tutto ed avviare o riavviare Skype per avere la vecchia versione 7.4 funzionante e senza il pericolo di incorrere ad aggiornamenti automatici alle versioni successive.

Dopo l’operazione di downgrade non ho più avuto problemi di chiusura accidentale del messenger, tantomeno nella gestione di ogni tipo di allegato.

Condividi se l'articolo ti è piaciuto, ci aiuterai a crescere
Francesco
Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *