Dummy-X

Informatica a portata di tutti

Ridurre il buffering di Netflix

12 ottobre 2018 / Lifestyle / 69 visualizzazioni
Scritto da  

Un piccolo trucco per ridurre i tempi di buffering con le connessioni lente

Può capitare a tutti di avere una connessione particolarmente lenta proprio nel momento in cui vogliamo vedere un film o una serie tv su Netflix, e ogni contenuto resta bloccato sul buffering. Per risolvere il problema ci basta ridurre il bitrate dello stream.

Se siamo su Windows dobbiamo usare durante la riproduzione del contenuto la combinazione di tasti SHIFT + CTRL + ALT + S, se invece siamo su Mac SHIFT+CMD+OPT+S. Scegliamo i bitrate più bassi e clicchiamo su Override.

A visione terminata, se vogliamo riselezionare le impostazioni iniziali ci basta riaprire la finestra di controllo con la combinazione di tasti indicata prima, selezionare tutti i bitrate disponibili tenendo premuto il tasto CTRL se siamo su Windows o il tasto CMD se siamo su Mac, e clicchiamo su Override.

Condividi se l'articolo ti è piaciuto, ci aiuterai a crescere
Francesco Celiento
Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *