Mi Band Maps: navigatore per Mi Band 3, Amazfit Bip e Cor

Applicazione compatibile con Amazfit Bip e Cor, e Mi Band 3 e 4

L’Amazfit Bip è stato uno dei migliori acquisti che ho fatto negli ultimi anni. Dopo più di un anno e mezzo di utilizzo continuo a ricevere aggiornamenti, tra cui uno importante che aggiunge la lingua italiana.

Tra le tante possibilità che offre questo piccolo oggetto, ho scoperto che permette anche di fare da navigatore GPS grazie ad un’app disponibile sul Play Store, Mi Band Maps.

L’applicazione dà a questo dispositivo un grande valore aggiunto. Grazie all’interfacciamento con Google Maps e l’app Mi Fit comunica le istruzioni per poter raggiungere un determinato luogo senza necessariamente avere lo smartphone tra le mani. Si tratta di un’opzione che per la sicurezza stradale consiglio di utilizzare solo a piedi, in monopattino o bicicletta. L’ho provata durante la guida in auto o in moto e distrae sufficientemente la guida da poter recare danni.

Permette di impostare in quale tipo di navigazione mostrare le notifiche (auto e/o in camminata), che tipo di notifiche (direzione da seguire, distanza rimanente, tempo rimanente), e a che distanza notificare le istruzioni.

Dopo averla avviata e abilitata basta avviare anche Google Maps, selezionare la destinazione, avviare la navigazione, dopodiché è possibile bloccarlo e tenerlo in tasca. Tutte le istruzioni arriveranno sul nostro Amazfit Bip.

Condividi se l'articolo ti è piaciuto, ci aiuterai a crescere

Francesco

Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *