Dummy-X

Informatica a portata di tutti

Abilitare il Site Isolation su Google Chrome

10 gennaio 2018 / Hi-Tech / 424 visualizzazioni
Scritto da  

Chrome contiene già una protezione contro il bug Spectre, bisogna solo abilitarla

Abbiamo già parlato di Spectre, e purtroppo l’argomento non è finito qui, in quanto gli aggiornamenti per limitarne i danni non sono ancora stati consegnati a tutti. Microsoft ed Apple si sono già dati da fare, ma manca all’appello Google.

Per ricevere l’aggiornamento di Chrome che risolve il problema bisognerà aspettare il 23 Gennaio 2018, con il rilascio della versione 64. Per il momento, però, è possibile abilitare una funzionalità sviluppata dal team di Chromium, chiamata Site isolation.

Si tratta di una funzionalità, da abilitare, che permette alle pagine di essere instradate su processi differenti eseguiti all’interno di sandbox, in modo da riuscire a limitare i danni derivanti da queste falle di sicurezza.

Sviluppata per Chromium, e disponibile quindi anche per Chrome, e per essere attivata bisogna accedere alla pagina chrome://flags#enable-site-per-process, abilitare lo Strict site isolation e riavviare il browser.

In questo modo il rischio che le informazioni sensibili vengano rubate utilizzando script che sfruttano Spectre sarà ridotto.

Condividi se l'articolo ti è piaciuto, ci aiuterai a crescere
Francesco Celiento
Fondatore e amministratore di Dummy-X dal 2007, condivido interessi, idee, progetti, e soluzioni informatiche. Non vendo prodotti, mi limito a descrivere tecnologie e a mettere a disposizione gli strumenti adatti per poter realizzare idee. Tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza lavorativa e della mia voglia di imparare. Da sempre studio l'informatica in tutte le sue angolazioni (software, hardware, reti e sicurezza) e negli ultimi anni mi sono specializzato nello sviluppo di web applications. Sono sempre aperto a nuove sfide e alla ricerca e conoscenza delle nuove tecnologie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *